Annea

Annea

VIVINO SCARICA

Posted on Author Tugis Posted in Sistema


    Con oltre 30 milioni di utenti, Vivino è la comunità di amanti del vino e l'enoteca online più grande del mondo. Puoi valutare, recensire, scoprire e acquistare. Leggi le recensioni, confronta le valutazioni dei clienti, guarda gli screenshot e ottieni ulteriori informazioni su Vivino. Scarica Vivino. Vivino è un app per Android che permette di acquistare dell'ottimo vino, semplicemente scannerizzando le etichette. Con questa app si potrà avere una. Vivino è un app che permette di conoscere la qualità del vino che si sta per acquistare, semplicemente effettuando lo scan dell'etichetta. L'app propone una .

    Nome: vivino
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file: 20.77 Megabytes

    Per questo abbiamo pensato di selezionare per voi le più autorevoli e sfiziose. Dove, volendo, potrete anche lasciare una recensione sui prodotti di Bardodivino. Di seguito elenchiamo le app per iOS o Android attualmente al top per la ricerca e la recensione dei vini. Ma in generale anche per conoscere tutte le novità sul magico mondo del bere bene.

    Compresi birra e distillati. Permette di scattare e caricare foto di etichette e ricevere o inserire informazioni sui vini. Particolarmente utile se si acquista del vino per una cena o se si sta cercando semplicemente di provarne di nuovi.

    Ma si tratta in realtà di un vera e propria rete specializzata, che consente agli appassionati di comunicare e seguirsi a vicenda, condividere impressioni di assaggio, valutazioni e consigli.

    Una miniera di informazioni, considerando i numeri raggiunti in questi anni: 29 milioni di utenti, 9 milioni di vini unici postati, 89 milioni di valutazioni e 30 milioni di recensioni dati Vivino aggiornati al 30 marzo Ed è proprio la rilevanza del campione a cui attingere che ci ha permesso di elaborare i modelli di misurazione e profilazione successivamente illustrati.

    I dati di partenza Tra Novembre e Marzo abbiamo raccolto una grande quantità di dati dal sito di Vivino, organizzati in 4 campi principali e relative sotto-categorie: 1. Recensioni Aziende Scheda anagrafica nome, numero di vini prodotti, url della pagina profilo Vivino , numero di rating, rating medio, indirizzo coordinate gps, nazione e regione , indirizzi web e social network: 8.

    Esaminando anche i meccanismi con cui preconcetti e convinzioni influiscono sulla scelta dei vini bevuti e su come vengono valutati. E analizzando al contempo il linguaggio adottato dagli utenti nelle schede biografiche e nelle singole recensioni. I risultati sono stati poi integrati per sviluppare un sistema capace di determinare con un certo grado di affidabilità future valutazioni e recensioni.

    In altre parole, mostriamo come utilizzare i dati ricavabili dalla piattaforma Vivino per generare: a un modello predittivo delle valutazioni assegnate ai vini; b un modello di categorizzazione delle preferenze di ciascun utente. Ma pur sempre informazioni rare e preziose in un campo ad oggi poco esplorato, specialmente se pensiamo alle principali ricerche ancora basate più che altro su dati macro flussi commerciali e volumi di consumo, ad esempio oppure su modelli ricavati da articoli, giudizi e rating proposti dalla critica specializzata.

    Vivino 8.18.16 Aggiornare

    Da questo punto di vista il lavoro ha segnalato fin dai primi step una serie significativa di conferme e smentite rispetto a quanto ci aspettavamo di trovare in riferimento ai principali comportamenti di selezione e fruizione monitorati.

    I rating assegnati ai vini sono generalmente favorevoli: i più comuni rientrano tra 3 e 4 stelle, i Paesi che ottengono le valutazioni medie più elevate sono gli Stati Uniti 3.

    Gli utenti Vivino esplorano ogni giorno oltre 2 milioni di vini e, ecco uno dei dati più interessanti, in Italia ci sono già più di A confronto, ricordo che Tannico conta circa Al di là di questo obiettivo certamente sfidante e realizzabile con tutti i se, i ma, le eccezioni e gli Amazon del caso se e quando deciderà di entrare pesantemente nel mercato del vino , Vivino è oggi forte di un finanziamento da 20 milioni di dollari che gli permette di proseguire sviluppi, evoluzioni e strategie per raggiungere un altro e più concreto obiettivo, vendere 1 miliardo di dollari di vino entro il Il Vivino Market Vivino lo sa, lo ha sempre saputo, che per monetizzare e dunque sopravvivere, avrebbe dovuto iniziare pesantemente a vendere il vino che prima ci ha abituato a fotografare, scansionare, condividere, commentare e valutare con le stelline.

    Esattamente come per Amazon Prime, se ti iscrivi a Vivino Premium a paghi il canone annuo di 24,00 euro, hai diritto a spedizioni gratuite e ad altri vantaggi commerciali come sconti e offerte selezionate.

    Perché non farlo dunque, si domanderanno in molti iscrivendosi al servizio. Vivino non inventa nulla di nuovo.

    Compie piuttosto alcune mosse ben precise, ragionate, pianificate e, ammettiamolo, attese. Lo fa molto bene e lo fa forte di una community costruita e consolidata nel tempo. Noi, che discutiamo di digital con la stessa facilità con la quale degustiamo vino, non ci stupiamo certo se ci monitorano, ci profilano e poi cercano di venderci qualcosa.

    Conosciamo le regole del gioco, ne facciamo parte, a volte in maniera inconsapevole a volte meno.


    Articoli simili: