Annea

Annea

SCARICA YOSHIMURA

Posted on Author Kazrabei Posted in Sistema


    Trova scarico yoshimura suzuki gsx in vendita tra una vasta selezione di Terminali di scarico su eBay. Subito a casa, in tutta sicurezza. Yoshimura Japan è una fabbrica giapponese che produce parti speciali, impianti di scarico e Crea un libro · Scarica come PDF · Versione stampabile. Scarica gratis l'App. Subito per Android · Subito per iOS. © annea.info - annea.info Categorie. Tutte le categorie; MOTORI; Auto; Accessori Auto. Trova le migliori forniture per il Italia scarico moto di yoshimura e i fornitori di spedizione dropshipping selettivi del settore scarico moto di yoshimura in Italia.

    Nome: yoshimura
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file: 71.40 Megabytes

    Grazie ai materiali utilizzati, lo scarico completo R SQ Racing consente un risparmio di ben 5,9 kg rispetto allo scarico standard. Si tratta di un prodotto progettato specificamente per l'uso in pista e il suo montaggio prevede il solo utilizzo dell'elettronica racing di Yoshimura. Insieme, scarico e centralina EM-PRO, permettono al quattro cilindri di Hamamatsu un notevole incremento in termini di potenza e coppia massime, con un tiro più robusto lungo tutta la curva di erogazione.

    Risultati stupefacenti, paragonabili a quelli delle moto schierate sulla griglia di partenza del Campionato Italiano Superbike. Attraverso il suo software è possibile registrare due mappe completamente personalizzate. Cablaggio Racing Yoshimura Il cablaggio racing Yoshimura sostituisce quello originale, eliminando la possibilità di utilizzare luci, frecce e clacson.

    Controllo Remoto Extreme Components Questo comando, interamente costruito in Ergal, dà la possibilità di regolare la distanza della leva del freno anteriore dal semimanubrio di sinistra. Si tratta di un dispositivo pluriregolabile, nell'orientamento e nell'intensità dello scatto, per un setting perfetto della distanza della leva freno dal semimanubrio di sinistra. Dissipatori Pinze Freno Anteriore Extreme Components I dissipatori di calore per pinze freno sono una novità assoluta di Extreme Components che Suzuki ha subito deciso di utilizzare.

    Dai test eseguiti in oltre un anno di sviluppo, il loro utilizzo permette di abbassare fino a 20 gradi la temperatura di esercizio delle pinze freno rendendo più costante il rendimento delle pastiglie freno e abbassando la temperatura d'esercizio dell'olio freni.

    I dissipatori sono costituiti da due elementi accoppiati tra loro. Il primo è una piastrina realizzata in uno speciale acciaio e lavorata al laser, che riduce notevolmente la formazione della camera calda tra le pastiglie freno e i pistoni delle pinze.

    Meglio akrapovic completo titanio o yoshimura completo titanio per R1 2007?

    Il secondo è un dissipatore vero e proprio, costruito in un particolare alluminio con un'alta capacità di trasferimento termico, tutto fresato dal pieno tramite lavorazione CNC che garantisce il raffreddamento della piastrina stessa in acciaio. Carena Completa in Carbonio Extreme Components La carenatura in carbonio realizzata da Extreme Components è di eccezionale qualità e presenta una impeccabile finitura lucida.

    Gli stessi rinforzi possono essere fissati direttamente alle viti dei carter senza bisogno di ricorrere al silicone. Per semplificare le operazioni in pista è stato lasciato tutto lo spazio necessario per poter intervenire sulla moto agevolmente.

    Il vantaggio principale rispetto alla carena di serie o alle carene racing in vetroresina sta nella raffinatezza di un prodotto esclusivo, che permette, inoltre, di abbassare drasticamente il peso della moto. Il carbonio utilizzato è lo stesso di altissima qualità usato per la carena: è resistente ed elastico e ha una finitura lucida impeccabile. La certificazione DOT garantisce la qualità e la sicurezza del prodotto.

    Protezioni Carter Motore Extreme Components A difesa del motore RYUYO monta protezioni in Ergal T6 ossidate dure interamente ricavate dal pieno tramite lavorazione 3D con bulloneria in acciaio e sede della testa annegata nelle apposite lamature. Lo spessore maggiorato nei punti di contatto con il suolo garantisce il massimo della resistenza, dimostrata da innumerevoli crash test eseguiti dalla ditta italiana.

    La loro conformazione consente di lavorare solo sulle altezze senza modificare il carico anteriore sulla forcella e di avere più spazio per montare controlli remoti del freno e strumentazioni particolari. Questi semimanubri hanno lo spessore del tubo aumentato addirittura a 3 mm per garantire una resistenza ancora superiore e permettono di variare l'inclinazione da 6 a 10 gradi con una pratica scala graduata.

    Sono pedane di nuova concezione, ricavate dal pieno da un blocco di Ergal ossidato duro e rifinite in modo spettacolare. Sono infatti montate su un doppio cuscinetto schermato e dotate di paratacchi in carbonio a trama twill da 4mm lavorati con fresa a controllo numerico. Le pedane sono pluriregolabili attraverso un arretratore e il pedalino eccentrico offre ulteriori possibilità di regolazione senza alterare le caratteristiche torsionali della pedana stessa.

    LINE Corporation Link

    Protezione Leva Freno Anteriore Extreme Components La protezione della leva del freno è in alluminio ricavato dal pieno tramite lavorazione 3D, leggero e molto resistente. La scelta è la stessa dei team del mondiale SBK. Sella in Neoprene a Cella Chiusa Extreme Components La sella in neoprene a cellula chiusa con densità differenziata assicura grandi benefici in ogni situazione di guida.

    La tecnologia a cellula chiusa la rende resistente all'acqua e offre un eccellente grip anche in condizioni meteo avverse. La densità differenziata facilita gli spostamenti del pilota nei cambi di direzione assicura un elevato attrito quando si spinge sulla sella.

    Scegli la categoria

    La perfetta sagomatura e il bordo fresato migliorano il comfort del pilota. Ad oggi Yoshimura ha una sede in Giappone ed una negli Stati Uniti, ed ognuna di esse si dedica a mercati specifici.

    Due talenti legati al marchio Yoshimura: Kevin Schwantz e Doug Polen La visione che abbiamo di Yoshimura in Italia, perlomeno molti di noi, è forse molto influenzata dal rapporto con Suzuki, una collaborazione che dura da quasi 30 anni. Tra le moto viste nei vari campionati Superbike e i gioielli presentati alla 8 Ore di Suzuka si tende ad assimilare Yoshimura a quello che HRC è per Honda.

    Il discorso ricerca e sviluppo, e poi produzione - segue la logica della separazione dei mercati. La sede americana, che impiega persone, è diretta da Mr. Don Sakakura, mentre uno dei figli di Mr. Yoshimura, Fujio, dirige la sede giapponese. Le meravigliose lavorazioni dei pezzi speciali Yoshimura La filosofia Yoshimura è basata sulla massima qualità e sul servizio al cliente. Per garantire un controllo assoluto ogni singolo pezzo dei nostri scarichi viene prodotto internamente, dal carbonio dei silenziatori ai supporti e le staffe di montaggio, tagliate a laser o realizzate in allumino dal pieno con centri di lavoro CNC.

    Tutti gli adesivi e i processi di anodizzazione sono invece affidati a fornitori esterni. Abbiamo un reparto dedicato, che in due giorni restituisce lo scarico al cliente completamente rigenerato, a partire da un costo di dollari.

    Ultimamente la California attraverso la CARB ha dato un pesante giro di vite al discorso emissioni e rumore, al punto che grossi produttori dome FMF hanno deciso di evitare completamente la produzione di scarichi street legal.


    Articoli simili: