Annea

Annea

CARTONE ANIMATO HEIDI SCARICA

Posted on Author Kazrarn Posted in Sistema


    dai link sottostanti puoi scaricare le 52 puntate di heidi ogni link contiene 13 puntate. scarica da 01 a 13 puntate torna all'elenco dei cartoni animati. (la potenza del cartone animato). Nota: il primo cartone in assoluto è stato '​Vickie il vichingo', trasmesso nel , mentre al terzo posto figura '. Cartoni Animati Heidi Serie Completa In Italiano DOWNLOAD (Mirror #1). d6f7e La,,,storia,,,di,,,Heidi,,,,la,,,celebre,,,serie,,,a,,,cartoni. Heidi è stato uno dei primi cartoni animati ad essere trasmessi sulle reti televisive italiane ed è stato sicuramente uno dei più amati, Episodio 16 Download.

    Nome: cartone animato heidi
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file: 33.41 MB

    Heidi, la protagonista della serie, è un'orfana di quasi sei anni che, dopo la morte dei suoi genitori, ha vissuto con la giovane zia Dete, la sorella di Adelaide, sua madre. Durante la salita alla baita Heidi incontra Peter, il pastorello, il quale sta portando le capre al pascolo, e fa subito amicizia con lui.

    All'arrivo ricevono un'accoglienza piuttosto fredda da parte del Vecchio, ma Dete è risoluta: adesso sarà lui ad assumersi le sue responsabilità e ad occuparsi della piccola.

    Dete esagera nel rimproverare il Vecchio dell'Alpe, il quale la caccia via urlando dicendole di lasciargli pure la bambina. Heidi conosce anche il cane Nebbia, un enorme San Bernardo di cui ha paura per le enormi dimensioni.

    Dete è giunta a valle e viene apostrofata dagli abitanti del villaggio per aver lasciato la bambina al Vecchio.

    L’ultima puntata di Heidi, il commovente finale del celebre cartone

    Lei e Peter si riparano e, una volta che il tempo si è placato, trovano un uccellino a cui si è spezzata l'ala. Heidi vuole tenerlo e gli dà il nome Cip, scatenando una forte gelosia in Peter perché adesso ha soltanto attenzioni per il piccolo animale.

    Heidi ha paura che Nebbia possa mangiare Cip, ma quando il sanbernardo salva l'uccellino dal calderone bollente Heidi scopre che quel grosso cane in realtà ha un cuore d'oro e il suo unico difetto è che dorme troppo. Heidi segue Peter con l'uccellino Cip perché vuole insegnargli a volare, nonostante lui volesse andare ai pascoli senza di lei: Peter capisce che non deve essere geloso di Cip e la aiuta a farlo volare, salvando l'uccellino dagli assalti di un falco.

    Ma i due bambini hanno trascurato le capre: si sono perse Bianchina e Diana, le due capre del Vecchio, oltre a Fiocco di neve, la capretta preferita di Heidi.

    Come non bastasse scende la nebbia: Heidi e Peter ritrovano le capre, ma si sono persi e vengono ritrovati dal cane Nebbia che indica loro la strada. Il cane li porta dal nonno e tutti insieme tornano a casa. La sera, quando Heidi è andata a letto, il nonno legge la lettera che Peter si è poi ricordato di dargli: è di Dete, la quale vorrebbe che Heidi la raggiungesse a Francoforte per frequentare la scuola.

    Il Vecchio dell'Alpe brucia la lettera nel fuoco: gli sono bastati pochi giorni per affezionarsi a quella bambina. Inizialmente nessuna delle due cose le riesce, al che Heidi pensa che non sarà mai una pastorella. Trascinata dall'entusiasmo, la bambina riesce a imparare in una mezza giornata a mungere e fischiare. Nel frattempo il nonno scende al villaggio come d'abitudine fa due volte all'anno per scambiare i suoi prodotti con il pane: tutti gli abitanti lo guardano con sospetto e, dopo aver discusso con il fornaio, il Vecchio dell'Alpe scende fino a Maienfeld per concludere l'affare.

    Recensioni

    Al ritorno il nonno potrà essere orgoglioso della sua nipotina che ormai è una pastorella provetta. Durante l'anno lavorativo, si sa, i bambini devono andare a letto presto e i genitori sono troppo stanchi della giornata intensa di lavoro.

    Ma in aiuto vien l'estate che permette di godersi ore preziosissime da passare finalmente insieme a chi si ama.

    Non ne consiglio la lettura come viatico all'addormentamento. In casa mia mentre lo leggevo ogni sera mi ritrovavo a saltare sul letto mimando e gesticolando fino all'esasperazione.

    Matilde, la più emotiva del gruppo, piangeva e rideva a intermittenza a seconda delle circostanze che l'avventura in corso dettava, Margherita implorava di leggere un altro capitolo, Martino si limitava a osservare a lui basta che si continui a far baccano!

    Per leggere in famiglia ci vuole per forza un libro che vada bene sia per i bimbi che per i grandi, un libro che come questo sappia far dialogare la purezza della fanciullezza con il valore dell'esperienza degli adulti. Il titolo del libro è tutto un programma, nel senso letterale di programma televisivo, visto che parliamo niente di meno che di Heidi, il cartone animato preferito da almeno tre generazioni, il cartone che chiunque al mondo conosce, il più famoso, il più cantato e parodiato.

    Ma non pensiate che la mia proposta abbia a che fare con le proposte animate. Per l'appunto la prima operazione che dovete fare per leggere questo piccolo romanzo è fare tabula rasa della banale giapponeseria che si è impadronita di tutti i personaggi del testo e che ad ognuno di essi ha dato un'immagine visiva che ormai tutti abbiamo indelebilmente stampato in testa. Se riuscissimo invece a lasciarci condurre nient'altro che dalle parole del libro ci accorgeremmo fin dalle prime pagine che l'autrice di Heidi, Johanna Spyri, ha da dire ben di più di quello che ci hanno fatto credere gli animatori e autori del cartone.

    Credetemi: è un romanzo tutto da scoprire e di una profondità inaspettata.

    Ecco dunque servito un altro valido motivo per leggere Heidi: spero abbiate l'occasione durante questo periodo di riposo di immergervi in mezzo alla natura e di sentirne il suo tenero abbraccio più facile che accada se si andrà in montagna. Questo libro aiuta a guardare lo spettacolo della bellezza della natura con gli occhi giusti. Sono gli occhi di una bambina capace di vedere naturalmente le cose con purezza cristallina. Il fuoco! Le montagne bruciano tutte, brucia anche la neve lassù e anche il cielo!

    Guarda, guarda!

    Heidi (serie animata 2015)

    La montagna di roccia, quella alta, arde tutta. Oh, la bella neve di fuoco! Peter, alzati!

    Guarda, c'è fuoco anche lassù, nella tana dell'uccellaccio. Guarda le rocce! Guarda gli abeti!


    Articoli simili: