Annea

Annea

SCARICARE FOTO DA MEIZU A PC

Posted on Author Tojar Posted in Musica


    Trasferisci le foto da un telefono iPhone o Android al PC. Prima di tutto, connetti il telefono a un PC con un cavo USB che può trasferire i file. Scarica e installa MobileGO sul tuo computer (PC o Mac) sinistra sul tipo di dati potrai visualizzarli e gestirli comodamente dal computer (foto. Ho postato questa breve guida sul forum Flyme, ed ho pensato fosse utile ad altri utenti anche qui. Windows 10 è propenso a non riconoscere. annea.info › thread

    Nome: foto da meizu a pc
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file: 52.65 Megabytes

    Per questo è sempre utile comprare una scheda MicroSD per spostarci i file quando la memoria del telefono risulta piena. Come possiamo scoprirlo? Per prima cosa bisogna sapere che quelle preinstallate sul dispositivo non possono essere spostate, mentre per controllare le altre applicazioni è semplice, basterà andare su Impostazioni e poi su Gestione Applicazioni.

    Per quanto riguarda foto, video, audio e altre cose che potrebbero intasare la memoria, nessun problema: possiamo spostare tutti i dati che vogliamo su SD. Ora possiamo scegliere il tipo di file da spostare su Sd, clicchiamoci e indirizziamolo verso la sua nuova sede.

    In caso contrario dovrai scaricare e installare i driver USB da internet, in base anche al modello del tuo celluare 4. Reinstalla Driver Android Se i driver USB sono installati, potrebbe capitare che non siano funzionanti perché magari non aggiornati. In tal caso quindi conviene provare a disinstallare e reinstallare i driver.

    Procedi poi con la reinstallazione in modo da capire se il problema viene risolto. In queste cartelle potrebbe essere presente la musica o le foto salvate da applicazioni come: Instagram o Facebook.

    Terminato il backup, possiamo procedere al ripristino. Selezioniamo entrambi le impostazioni e avviamo il ripristino di fabbrica. Verrà richiesta la password dell'account prima di procedere al ripristino.

    Verrà richiesta la sua immissione per procedere al ripristino. Se sul vostro dispositivo non è presente il Play Store, ricordatevi di scaricare e installare quest'ultimo con i servizi Google.

    Adesso non ci resta che trasferire la cartella backup sulla memoria del nostro dispositivo. Attendiamo la fine del procedimento e infine riavviamo il nostro dispositivo.

    In collaborazione con ApowerSoft ApowerManager, il software per gestire lo smartphone dal PC e anche altro ApowerManager è un software di ApowerSoft che consente di gestire tutti i file integrati sullo smartphone di Redazione pubblicata il 13 Marzo , alle nel canale Telefonia Operare direttamente sullo smartphone, soprattutto per eseguire incarichi complessi, non è sempre comodo ed è per questo che si sono diffuse nel corso del tempo diverse applicazioni per PC o Mac che consentono di gestire in maniera approfondita i dispositivi mobile.

    I "manager" per i device mobile appartengono ad un concetto vecchissimo, antecedente anche alla nascita degli smartphone, tuttavia con l'evoluzione della categoria si sono evoluti anche gli applicativi per la gestione del terminale.

    Fra questi citiamo ApowerManager , l'ultimo dei software di questo genere che abbiamo provato e fra i più completi in circolazione. Consente di eseguire diverse operazioni, spaziando fra la gestione dello storage alla registrazione delle schermate del dispositivo.

    Come collegare smartphone a PC

    Ma andiamo con ordine. Clicca per ingrandire ApowerManager si presenta con un'interfaccia pulita e semplificata, con una simpatica icona che ci suggerisce di collegare il dispositivo al PC attraverso il cavo offerto in dotazione, dopo aver attivato la modalità sviluppatore sullo stesso.

    Eseguite queste semplici operazioni il software riconoscerà il dispositivo collegato, fornendo tutta una serie di dettagli sul suo stato.


    Articoli simili: