Annea

Annea

OPENOFFICE UBUNTU SCARICA

Posted on Author Dukazahn Posted in Musica


    In pacchetti DEB - Per Ubuntu, Debian e le altre distribuzioni che usano DEB. Centrale di download: ulteriori download sono disponibili presso la Centrale di. Per Ubuntu, Debian e le altre distribuzioni che usano DEB. Centrale di download: ulteriori download non localizzati, a volte più recenti, sono disponibili . Download Apache OpenOffice. (Download ufficiale, dai server di Sourceforge). Selezionare sistema operativo, lingua e versione: Windows (EXE), Linux bit. annea.info Ci sono diversi Alcune distribuzioni che usano pacchetti DEB: debian, ubuntu, Linux Mint.

    Nome: openoffice ubuntu
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file: 52.29 MB

    Apache OpenOffice è una suite completa di software per le classiche attività di home automation. Sono disponibili le seguenti utility: word processor, foglio di calcolo, utility per la creazione di presentazioni multimediali utility per la manipolazione e creazioni di files in formato grafico immagini, animazioni ecc.

    OpenOffice è compatibile con i più diffusi formati utilizzata dai pacchetti commerciali e permette il salvataggio diretto in formato. OpenOffice è completamente free e deriva da StarOffice, sviluppato da Sun. La nuova release di OpenOffice propone una rinnovata interfaccia grafica e un migliorato supporto ad altri formati, primi tra tutti quelli proprietari di Office. Network Quotidiano.

    Per saperne di più, prosegui pure nella lettura. A scaricamento completato avvia, facendo doppio clic su di esso, il file.

    Per concludere, fai clic sul bottone Fine. Bene: adesso che visualizzi la finestra principale di OpenOffice, non ti resta altro da fare, se non scegliere un tipo di file da creare Documento di testo , Foglio elettronico , Presentazione ecc.

    OpenOffice dovrebbe impostarsi automaticamente come applicazione predefinita per aprire tutti i file in formato OpenDocument quelli predefiniti creati dalla suite e i documenti di Microsoft Office.

    Come si fa? Clicca con il tasto destro del mouse su un qualsiasi documento nel formato che vuoi aprire automaticamente con OpenOffice es. Se utilizzi macOS , la procedura che devi seguire per scaricare OpenOffice sul tuo computer è la stessa vista precedentemente per Windows. A download completato, apri il pacchetto.

    Successivamente, ti ritroverai al cospetto della finestra di configurazione di OpenOffice: pigia sul pulsante Avanti , compila il modulo con i tuoi dati personali se vuoi che il tuo nome venga incluso tra i metadati dei documenti che andrai a generare e fai clic sul bottone Fine.

    In seguito, ti sarà mostrata la schermata principale di OpenOffice, dalla quale potrai scegliere quale applicazione parte del pacchetto utilizzare. Se, invece, desideri aprire un file esistente, clicca sul pulsante Apri e seleziona il documento di riferimento presente sul tuo Mac.

    Menu di navigazione

    Anche su Mac, OpenOffice dovrebbe impostarsi automaticamente come applicazione predefinita per aprire i file OpenDocument e i documenti di Microsoft Office. In che modo?

    Te lo spiego subito. Dopo aver immesso ogni comando, ricordati di schiacciare il tasto Invio sulla tastiera del computer e di digitare la password del tuo account utente. Ultimato lo scaricamento, apri il pacchetto. Se lo preferisci, puoi anche installare tutti i pacchetti insieme impartendo il seguente comando da Terminale.

    Ad operazione completata, accedi al menu di ricerca di Ubuntu e cerca OpenOffice.

    Ti ritroverai quindi al cospetto di tutte le applicazioni della suite, pronte per essere usate. Per ulteriori approfondimenti, ti invito a consultare il Wiki ufficiale di Ubuntu Italia da cui ho tratto parte delle indicazioni di cui sopra.

    Permette di elaborare testi, fogli di calcolo, presentazioni, grafici e disegni, database e formule matematiche, utilizzando le varie applicazioni dedicate e, ovviamente, è pienamente compatibile anche con i file prodotti da Microsoft Office.

    Ubuntu 11.04 disponibile per il download

    Esso permette anche di provare i font prima del download, tramite la visualizzazione in anteprima di singole parole o intere frasi. Dopo aver scaricato il font desiderato, ad esempio sul proprio Desktop, molti ubuntisti come me si chiederanno come installarlo sul proprio sistema operativo. Esistono sostanzialmente due modalità, ognuna delle quali dispone di più di un metodo: la prima prevede l'accesso tramite root, rendendo disponibili i font a tutti gli utenti del sistema, mentre la seconda serve a caricare i font senza avere i privilegi di root.

    Sta a voi scegliere quello più adatto alle vostre esigenze! Disponendo dei privilegi di root, è possibile fare in modo che i font caricati siano disponibili a tutti gli utenti presenti sul sistema operativo. I casi che andremo ad analizzare sono sostanzialmente due: il primo richiederà la password ogni qual volta si desideri caricare una nuova serie di font, il secondo richiederà l'accesso di root una-tantum per la sola aggiunta di un link simbolico o symlink.

    Introduzione

    Nel primo caso è semplicemente necessario copiare il file ". Un ulteriore passo da eseguire è la scrittura in cache del font appena copiato, eseguibile tramite il comando:. Dopo questa sequenza di operazioni, il font desiderato sarà disponibile in qualsiasi applicazioni voi desideriate, da The Gimp per la grafica ad OpenOffice per la stesura di testi. Ecco la sequenza di comandi, ricordando di sostituire utente con il proprio nome utente di accesso:.

    Tramite le procedure che andremo ad illustrare, è possibile aggiungere font che rimarranno disponibili solamente al proprio utente del sistema operativo. Capirete anche voi che la prima via è la più rapida Un'altra soluzione è infatti di copiare i font desiderati direttamente in questa cartella, tramite il comando:.

    Per completare la procedura e fare in modo che i font siano disponibili all'interno del software di cui avete bisogno, potrebbe essere necessario il riavvio del programma stesso. Quando il tastierino numerico non funziona su Ubuntu in data 7 agosto Installare TeamViewer su Ubuntu in data 22 aprile Installare Java 1.

    Attivare l'audio di aMSN su Ubuntu 8. Installare Sopcast su Ubuntu in data 9 ottobre Anno nuovo, vita nuova 9 gennaio ,


    Articoli simili: