Annea

Annea

GIOCO-BACKGAMMON SCARICA


    Free Backgammon, download gratis. Free Backgammon Mai giocato a Backgammon?. Il Backgammon è un gioco da tavolo che in Italia ha un suo. Scarica Backgammon ∙ direttamente sul tuo iPhone, iPad e iPod touch. Play the classic game of Backgammon on your iPhone or iPod Touch for free! Giocato per migliaia di anni, il backgammon è sempre stato un gioco perfetto per i gruppi di amici, quindi scarica subito giochi da tavolo gratis di Backgammon. Backgammon is a game of skill and strategy; one of the world's classic parlour board games, played for recreation and gambling. Like Mahjong, Backgammon is.

    Nome: gioco-backgammon
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Gratis!
    Dimensione del file: 43.17 MB

    Backgammon Online: i migliori siti In Italia non sono molti i siti in cui giocare a Backgammon su internet in multiplayer. Soprattutto se vuoi giocare a Backgammon online con soldi reali, la scelta è quasi obbligata visto che sono pochi i portali con una licenza dei Monopoli di Stato AAMS ad avere il Backgammon.

    E anche se vuoi giocare a Backgammon gratis, comunque sono consigliati questi siti perché hanno una giocabilità e una grafica superiore. Gran parte di questi sono giochi per due persone ma non mancano tornei in cui possono iscriversi centinaia di partecipanti.

    Per parte di questi giochi ci sono classifiche championship e promozioni varie ogni mese. Quindi su Snai ci sono senza dubbio molti giochi oltre Roulette , Slot Machine e scommesse sul calcio.

    Per ciascun giocatore le punte sono numerate a partire dalla propria tavola interna. Il punto più lontano per ogni giocatore è quindi il ventiquattro, che equivale alla punta uno dell'avversario.

    Ciascun giocatore possiede quindici pedine di un proprio colore. Il posizionamento iniziale delle pedine è: 2 pedine su ogni punto ventiquattro, 5 su ogni punto tredici, 3 su ogni punto otto e 5 su ogni punto sei. Entrambi i giocatori possiedono una coppia di dadi e per tirarli utilizzano un bussolotto. Un dado o cubo del raddoppio doubling cube , con i numeri 2, 4, 8, 16, 32 e 64 riportati sulle facce, è utilizzato per tener traccia della puntata corrente e per aumentarla durante lo svolgimento della partita.

    Lo scopo del gioco[ modifica modifica wikitesto ] Lo scopo del gioco, per ogni giocatore, è quello di portare tutte le proprie pedine nella propria casa e successivamente di portarle fuori bear off. Il primo giocatore che le ha portate fuori tutte vince la partita.

    Il Bianco ed il Rosso muoveranno le pedine nei due sensi opposti come indicato dalle frecce. Il movimento delle pedine[ modifica modifica wikitesto ] Per iniziare la partita, ogni giocatore lancia un singolo dado.

    Chi ha ottenuto il numero più alto parte per primo ed i numeri da utilizzare per la prima mossa sono proprio quelli che si sono ottenuti con i due dadi appena lanciati. Se entrambi i giocatori hanno ottenuto lo stesso numero, allora i dadi devono essere tirati nuovamente fino a quando i numeri ottenuti saranno diversi.

    Dopo questo lancio di partenza, i giocatori tireranno la propria coppia di dadi a turni alterni. Per evitare contestazioni, un lancio è considerato valido solo se entrambi i dadi si fermano in piano sulla tavola interna. I numeri ottenuti con i dadi indicano di quanti punti pips , il giocatore deve muovere le proprie pedine.

    Le pedine devono sempre essere mosse in avanti, verso le punte corrispondenti a numeri più bassi. I numeri sui due dadi costituiscono due mosse separate. Un modo di giocare 5 e 3. Il Bianco avanza di 3 punti con una pedina e successivamente di 5 con la stessa pedina.

    Un altro modo di muovere il 5 e 3. Il Bianco muove una pedina dal suo punto 8 ed un'altra dal punto 6 per costruire una "casa" nel punto 3.

    Un giocatore che ottiene due numeri uguali, muove il doppio delle mosse. Un giocatore deve utilizzare entrambi i numeri che ottiene o quattro se ha ottenuto un doppio , ammesso che questo sia possibile. Se entrambi i numeri sono possibili, ma l'utilizzazione di uno di essi non rende più possibile l'utilizzazione del secondo, allora il giocatore deve muovere il numero più grande.

    Nel caso di numeri doppi, quando non è possibile usarli tutti e quattro, devono essere giocati più numeri possibili. Mangiare e rientrare[ modifica modifica wikitesto ] Una singola pedina, qualsiasi sia il colore, che occupi da sola un punto è detta "scoperta" blot.

    Se una pedina finisce su una pedina scoperta dell'avversario, quest'ultimo viene mangiato o colpito hit e posto sul bar. Ogni volta che un giocatore ha una o più pedine sul bar, è obbligato, come prima mossa, a far rientrare tutte le proprie pedine nella tavola interna dell'avversario.

    Se il Bianco ottiene 6 e 4 dai dadi ed ha una pedina sul bar, deve far entrare quella pedina sul punto 4 del Rosso in quanto il punto 6 del Rosso 19 del Bianco è bloccato.

    REGISTRA UN ACCOUNT E

    Se nessun punto è aperto, il giocatore perde il suo turno. Dopo che l'ultima pedina è rientrata dal bar, il giocatore deve usare gli eventuali numeri non utilizzati dei dadi muovendo quella stessa pedina oppure una qualsiasi altra.

    Un giocatore porta fuori una pedina tirando un numero corrispondente al punto in cui si trova la pedina e rimuovendo tale pedina dalla tavola. Se non ci sono pedine su uno dei punti indicati dai dadi, il giocatore deve muovere in maniera legale una pedina che si trova su un punto corrispondente ad un numero più alto. Se non ci sono pedine neppure su un punto più alto, allora il giocatore deve rimuovere una pedina dal punto più alto che è ancora occupato da una qualche sua rimanente pedina.

    Il Bianco ottiene 6 e 4 dai dadi e porta fuori una pedina dal punto 5 ed un'altra dal punto 4. Per far uscire una qualsiasi pedina, un giocatore deve avere tutte le sue pedine ancora in gioco sulla sua tavola interna. Se una pedina viene mangiata mentre è in corso il processo per portarle fuori, prima di riprendere tale processo, la pedina mangiata deve essere riportata sulla propria tavola interna.

    Il primo giocatore che porta fuori tutte e 15 le pedine ha vinto la partita. Altrimenti deve accettare il raddoppio e giocare per la posta in palio raddoppiata. Un giocatore che accetta il raddoppio diventa proprietario del cubo e solo lui potrà eventualmente proporre un ulteriore raddoppio redouble.

    Anche se decidi di giocare a Backgammon gratis, il software di gioco mantiene comunque le caratteristiche che lo contraddistinguono nella versione a soldi veri e cioè bella grafica, affidabilità, casualità nel lancio dei dadi e possibilità di sfidare altre persone reali.

    Tutte queste caratteristiche messe insieme difficilmente le puoi trovare in altri giochi come il Backgammon Quick Play di Yahoo, nel Backgammon Pro o Free di Microsoft, nelle App di Facebook o nei Flashgames di Backgammon online senza registrazione e in modalità single player. Backgammon contro il computer Il gioco del Backgammon girava nei PC di mezzo mondo ben prima dell'avvento di internet.

    È infatti degli anni '70 il primo programma in grado di giocare bene a Backgammon: inventato da Hans Berliner si chiamava BKG 9. Alcuni di questi giochi di Backgammon si possono scaricare gratis mentre per altri devi prima comprare una licenza per poter effettuare il download.

    Questi programmi giocano alla pari con i professionisti in carne e ossa anche se, come per gli scacchi, non è ancora chiaro se il migliore giocatore in assoluto di Backgammon sia computer o umano. Regole del Backgammon Le regole del Backgammon sono molto semplici, fattore che ha sicuramente contribuito alla diffusione di questo gioco antico in tutto il mondo.

    GNU Backgammon

    Qui il regolamento è riportato in modo breve e facile, ma in ogni momento puoi andare alla spiegazione completa e approfondire meglio su come si gioca a Backgammon.

    Nel Backgammon in rete, che segue le regole standard, si gioca in due giocatori, uno contro uno. A Backgammon si gioca con una tavola su cui sono disegnate 24 punte points colorate alternativamente di bianco e nero o rosso. Ci sono dodici punte per lato, di fronte a ogni giocatore, che sono divise in settori o casa interno home board ed esterno outer board.

    Ogni giocatore possiede 15 pedine checkers e due dadi. È presente un altro dado, chiamato cubo del raddoppio, che serve a raddoppiare le puntate, con le facce rappresentanti i numeri 2, 4, 8, 16, 32 e Come si gioca a Backgammon La partita comincia con le pedine disposte da ogni giocatore nella posizione iniziale: 2 pedine sulla punta 24, 5 sulla punta 13, 3 sulla punta 8 e 5 pedine sulla punta 6. Ogni giocatore ha la propria casa interna composta dalle punte da 1 a 6, mentre la casa esterna è composta dalla punta 7 fino alla Le punte dalla 13 alla 18 compongono la casa esterna dell'avversario e quelle dalla 19 alla 24 compongono la casa interna.

    Scopo del gioco del Backgammon è portare le pedine nella propria casa interna e poi farle uscire dal tavoliere, rispettando determinate regole come quella di non poter mettere proprie pedine sulle punte in cui sono già presenti due pedine avversarie.

    GNU Backgammon 1.02.000

    Incomincia a giocare chi ottiene il numero più alto dopo un primo lancio di dadi, utilizzando proprio il numero uscito per compiere il primo movimento delle pedine.

    I due numeri usciti dal lancio dei dadi indicano due mosse separate. Puoi anche decidere di muovere la stessa pedina due volte, ma devi prestare attenzione che sia libera anche la punta di destinazione intermedia, cioè quella dove ti fermi con il primo numero dei dadi. Nel caso il risultato dei due dadi fosse identico, cioè lancio doppio, le mosse permesse diventano quattro. Le mosse legali, cioè quelle consentite dal regolamento del Backgammon, sono obbligatorie: non puoi rifiutarti di farle, a meno che sia oggettivamente impossibile.

    La pedina mangiata deve essere messa sul bar, la barra in mezzo ai settori interni ed esterni. Il giocatore che ha anche solo una pedina sul bar è obbligato a farla tornare sulla scacchiera prima di poter compiere qualsiasi altra mossa. Per farlo deve usare i numeri usciti al tiro di dadi successivo, riportando la pedina su una punta libera partendo dalla propria casella Se questo non è possibile, il turno viene considerato perso e la mano passa al giocatore avversario.

    Come detto lo scopo del gioco è far uscire tutte le pedine personali dal tavolo levata.

    Dopo averle portate nel settore interno, per far uscire le pedine dalla scacchiera serve un numero di dadi esattamente corrispondente alla punta in cui si trova la pedina.

    L'unica eccezione a questa regola è quando il risultato dei dadi è un numero più alto rispetto alle punte su cui sono presenti le tue pedine. Ad esempio se dal lancio dei dadi esce un 5 e ti sono rimaste pedine solo sulle punte 4 e 3, puoi far uscire la pedina sul punto 4. Cubo del raddoppio, Gammon e Backgammon Il punteggio di una partita di Backgammon è determinato anche dal cubo o dado del raddoppio, uno speciale dado con le facce raffiguranti i numeri 2, 4, 8, 16, 32 e Il dado del raddoppio non si lancia ma va semplicemente mostrato all'altro giocatore quando vuoi raddoppiare la posta in palio.

    Naturalmente è una scelta da fare solo se ritieni di essere in vantaggio per la vittoria del match. Se l'avversario non accetta il raddoppio perde subito la mano di gioco ma non la partita. Se accetta, i punti in palio raddoppiano e assume il controllo del cubo del raddoppio. Se accetti il cubo passa sotto la tua proprietà.


    Articoli simili: